Tool Operativi
Pagina 10 di 10 Prima ... 8910
  1. #91

    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    176

    OI Eurostoxx alla chiusura del 4.01.2016

    Buongiorno a tutti,
    sto cercando di migliorare la mia capacità interpretativa dei grafici del OI e della strategia del mercato della fantastica sezione di Diamo i Numeri.

    Volevo chiedere a mio solo scopo didattico opinione e interpretazione di quanto si rileva alla chiusura di ieri, 4.01.2016 sull'EUROSTOXX50.

    Come da immagini allegate si vede sulla scadenza di marzo 16 una variazione di Call di ben 1500K contratti suddivisi su diversi strike, la maggior parte dei quali superiori alla chiusura di ieri (3164), contratti che considero tutti come venduti.

    Le poche call aperte invece tra i 3100 e 3200 (quindi sotto e nei pressi della chiusura di ieri) come si interpretano ? Call di copertura ? Si possono fare conderazioni su di esse ?

    A prima vista, vedendo questa importante variazione di call (vendute) poco OTM, sembrerebbe una corretta interpretazione quella di pensare che prima della scadenza di marzo sarà molto improbabile superare i 3300. Guardando però la strategia del mercato, essa mostra uno spread rialzista il cui rialzo viene solo "limitato" dai 3300 in su.

    Credo sia quindi più giusto non dare troppo peso a queste call vendute, che seppur molte, sono pochissime rispetto a tutte le put vendute sotto i 3000 e che quindi anche in un'ottica di marzo non rappresentano una resistenza elevata.
    E' giusto ragionare così ?

    Grazie mille a chi vorrà aiutarmi.
    Fabrizio
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. #92
    L'avatar di Cagalli Tiziano
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    9,911
    Citazione Originariamente Scritto da FabryF Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti,
    sto cercando di migliorare la mia capacità interpretativa dei grafici del OI e della strategia del mercato della fantastica sezione di Diamo i Numeri.

    Volevo chiedere a mio solo scopo didattico opinione e interpretazione di quanto si rileva alla chiusura di ieri, 4.01.2016 sull'EUROSTOXX50.

    Come da immagini allegate si vede sulla scadenza di marzo 16 una variazione di Call di ben 1500K contratti suddivisi su diversi strike, la maggior parte dei quali superiori alla chiusura di ieri (3164), contratti che considero tutti come venduti.

    Le poche call aperte invece tra i 3100 e 3200 (quindi sotto e nei pressi della chiusura di ieri) come si interpretano ? Call di copertura ? Si possono fare conderazioni su di esse ?

    A prima vista, vedendo questa importante variazione di call (vendute) poco OTM, sembrerebbe una corretta interpretazione quella di pensare che prima della scadenza di marzo sarà molto improbabile superare i 3300. Guardando però la strategia del mercato, essa mostra uno spread rialzista il cui rialzo viene solo "limitato" dai 3300 in su.

    Credo sia quindi più giusto non dare troppo peso a queste call vendute, che seppur molte, sono pochissime rispetto a tutte le put vendute sotto i 3000 e che quindi anche in un'ottica di marzo non rappresentano una resistenza elevata.
    E' giusto ragionare così ?

    Grazie mille a chi vorrà aiutarmi.
    Fabrizio
    Sì, e giusto ragionare così tenendo presente che i numeri debbono essere considerati proporzionali e non assoluti, quindi "poche" Call.
    ..se corri dietro a due lepri, non ne prendi nemmeno una.

  3. #93

    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    176
    Citazione Originariamente Scritto da Cagalli Tiziano Visualizza Messaggio
    Sì, e giusto ragionare così tenendo presente che i numeri debbono essere considerati proporzionali e non assoluti, quindi "poche" Call.

    Tiziano, grazie tanto per la tua prontissima risposta !

  4. #94

    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    36

    variazione Open Interest risulta non aggiornata

    La variazione open interest dei titoli italiani risulta non aggiornata.

  5. #95

    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    39

    Anomalia su open interest S&P 500

    Ciao Tiziano,
    vorrei una tua opinione / interpretazione relativa alla situazione americana e nello specifico alla tavola delle opzioni sullo s&p 500, mi sembra strano che su un'indice così importante (se non il più importante) non vi sia praticamente nulla, tabula rasa.
    Che ne pensi?
    Grazie come sempre per la tua disponibilità.
    Schermata 2016-06-04 alle 10.16.35.png

  6. #96
    L'avatar di Cagalli Tiziano
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    9,911
    Citazione Originariamente Scritto da Nicola Visualizza Messaggio
    Ciao Tiziano,
    vorrei una tua opinione / interpretazione relativa alla situazione americana e nello specifico alla tavola delle opzioni sullo s&p 500, mi sembra strano che su un'indice così importante (se non il più importante) non vi sia praticamente nulla, tabula rasa.
    Che ne pensi?
    Grazie come sempre per la tua disponibilità.


    Facendo lo zoom, con clik su tasto sx del mouse e tenendo premuto si scorre l'immagine si vedono gli strike di interesse.

    zoom.png



    Il sito che ci fornisce i dati ci da dei valori sballati su qualche strike e quindi appiattisce tutti gli altri.

    Comunque se li guardiamo suddivisi per scadenza vediamo che gli investitori sono sempre presenti e per ogni call ci sono 2 put (questo dato si vede sulla scadenza di giugno)

    Poi una novità che forse non si conosce è che il CME ha deciso di non quotare più le scadenze mensili ma solo le settimanali e le trimestrali.
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di Cagalli Tiziano; 04-06-16 alle 20:00
    ..se corri dietro a due lepri, non ne prendi nemmeno una.

  7. #97

    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    39
    Grazie mille, esaustivo come sempre, buon trading.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •