@TFiutoT384 e Pietro55.

Dico solo che se siete riusciti a portare a casa un guadagno soddisfacente ottenendolo con il sottostante continuate a farlo. Le opzioni possono essere usate in altro modo oltre che per entrare nella posizione ad esempio per difenderla o proteggerla.

Quindi entrerebbe in gioco il decadimento o lo spread SOLO nel caso in cui si passi al piano di salvataggio di 1 sottostante della coppia.

In pratica si utilizzerebbero le opzioni per girare la posizione da Long a Short e da Short a Long

Esempio con numero di sottostanti pari al lotto minimo opzione:
asset A long e Asset B short.

Asset A in perdita: si mette una Call short e la posizione diventa una Put venduta sintetica
Asset B in perdita: si mette una Put short e la posizione diventa una Call venduta sintetica

I pratica il rischio rimane identico ma si incassa un premio

Oppure sempre per l'Asset A in perdita si pu˛ vendere 1 Call ATM e si compera una Put OTM avendo come risultato uno spread

Cosa inversa per l'asset B.


Oppure costrusco un Ratio con 3 Call vendute e 2 Put comprate
sempre incýversa per l'asset B