1. #1

    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    45

    oltre al margine, su cosa può rivalersi il broker?

    Buonasera,

    questo messaggio prende spunto da una vecchia discussione apparsa qui sul forum, dove un utente sosteneva il fatto che un buono stop loss sul capitale consisterebbe nel tenere un margine adeguato sul conto, senza avere troppa liquidità in eccesso.

    A tal proposito la mia domanda è questa: poniamo che io venda un'opzione PUT nuda su un indice. Il broker mi chiede un margine di 2.000 euro e io lascio ad esepio 2.500 euro in giacenza.

    Ammettiamo che il giorno dopo, a causa di uno scenario ultra-negativo, il suddetto indice apra in gap negativo di -5% o ancora di più. L'opzione, da che era OTM, finisce già ITM di un bel po'. Il margine non solo è completamente assorbito, ma si va oltre.

    Da quanto ne so io, la banca provvede a chiudermi subito l'operazione. Tuttavia la chiusura avviene DITM. Ora, il conto trading può andare in "negativo"? Può il broker farmi una causa legale per pretendere che io rifonda l'ammanco ulteriore di loss che l'operazione ha generato?
    Oppure la sua unica garanzia è il margine, e oltre quello non può comunque richiedermi, anche se questa chiusura produce un loss "finale" di 5.000 euro?

    Grazie
    leleroma

  2. #2
    L'avatar di Denis Moretto
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Taglio di Po
    Messaggi
    3,384
    Ciao!

    ti confermo, prendendo il tuo esempio come riferimento, che se la banca ti chiude d'ufficio la PUT venduta dopo un apertura in GAP creando una perdita di 5000 euro totali, ti verranno richiesti i 2500 euro (prima in maniera bonaria e poi tramite vie legali) che hai perso in più rispetto a quelli che avevi sul tuo conto.

    buona serata

  3. #3
    L'avatar di Apocalips
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    PESCARA
    Messaggi
    2,609
    We Bank ad esempio se il tuo conto derivati non è sufficiente per coprire i margini va a cercare quella cifra mancante sul conto corrente e se non la trova parte la procedura di margin call che consiste nell'invio di una mail e successiva chiamata telefonica in cui ti sollecita entro qualche ora a provvedere al reintegro dei margini tramite bonifico. Se non lo fai ti chiude la posizione d'ufficio e da quel momento inizia il tuo calvario.
    Ultima modifica di Apocalips; 11-11-18 alle 21:07
    ....non si desidera ciò che è facile ottenere (Ovidio)....

  4. #4

    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    45
    Citazione Originariamente Scritto da Apocalips Visualizza Messaggio
    Se non lo fai ti chiude la posizione d'ufficio e da quel momento inizia il tuo calvario.
    In che senso? Conosco la procedura di margin calll, tuttavia la mia domanda tratta quel caso in cui la banca "non fa in tempo" a chiuderti la posizione d'ufficio prima di esaurire il margine, appunto come può essere un forte gap negativo in apertura...

    Avevo sentito parlare di alcuni broker che hanno insita una sorta di "assicurazione" interna al contratto tale per cui se la posizione viene chiusa d'ufficio per insufficienza margini, non verranno richiesti altri soldi per un eventuale loss maggiore. Ma non so se è una bufala o è vera...

  5. #5
    L'avatar di Apocalips
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    PESCARA
    Messaggi
    2,609
    La banca calcola il margine di mantenimento nel momento in cui apri la posizione e lo aggiorna ogni giorno in apertura quindi la banca fa sempre in tempo a chiuderti la posizione qualora tu dovessi ignorare la chiamata a margine.

    Se a causa della tua insolvenza la chiusura d'ufficio della posizione ti procura causa forte gap un loss superiore alla somma del margine con cui l'avevi aperta piu la cifra non impegnata che ti rimane sul conto tu sarai obbligato a versare la differenza.

    mi sembra lineare per cui perdonami se non ho capito il caso a cui ti riferisci

    Apo
    Ultima modifica di Apocalips; 11-11-18 alle 23:03
    ....non si desidera ciò che è facile ottenere (Ovidio)....

  6. #6

    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    45
    Citazione Originariamente Scritto da Apocalips Visualizza Messaggio
    La banca calcola il margine di mantenimento nel momento in cui apri la posizione e lo aggiorna ogni giorno in apertura quindi la banca fa sempre in tempo a chiuderti la posizione qualora tu dovessi ignorare la chiamata a margine. Se la chiusura d'ufficio della posizione ti procura un loss superiore alla cifra non impegnata che hai sul conto tu sarai obbligato a versare la differenza.

    mi sembra lineare per cui perdonami se non ho capito il caso a cui ti riferisci

    Apo
    Sì sì è chiaro. Il mio esempio era solo riferito ad alcune notizie prese su internet, ma poi ho visto che trattavasi di broker non ufficialmente autorizzati (forex e altra robaccia).

    Il mio unico dubbio era nel caso in cui la chiusura d'ufficio della posizione produce un loss superiore al margine giacente, se eri obbligato a versare l'ammanco al broker, e mi avete chiarito.
    leleroma

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Contattaci

Chiama gli esperti
+39 0425 416118

Chiamaci
Email

Richiedi informazioni via E-MAIL
info@playoptions.it

Scrivici
Nostri Uffici

Vieni a trovarci
45100 Rovigo

Contattaci

Serve Aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Denis MorettoSpecialista Finanziario
Contattaci