info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedì - Venerdì, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu
info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedì - Venerdì, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu
  1. #1

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,307

    Esercizio per eccezione per opzioni ITM a regolamento monetario

    dal sito di borsa italiana, sezione Mibo, leggo:

    "Il giorno di scadenza le opzioni in the money sono esercitate automaticamente. L'esercizio per eccezione è possibile fra le ore 10:00 e le ore 10:30. Quando, a scadenza, si abbia l'esercizio dell'opzione da parte del suo acquirente, la Cassa di Compensazione e Garanzia ne assegna il venditore sulla base di un'estrazione casuale."

    se il regolamento prevede la consegna del sottostante ci arrivo ma se il regolamento è monetario come per le mibo mi perdo completamente

    Mettiamo per ipotesi che sia short Call 17500 che scada ITM e che venissi esercitato per eccezione... cosa capiterebbe?

    http://www.borsaitaliana.it/derivati...miboptions.htm
    Ultima modifica di BMM; 16-09-13 alle 13:44

  2. #2
    L'avatar di Cagalli Tiziano
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    10,238
    Citazione Originariamente Scritto da BMM Visualizza Messaggio
    dal sito di borsa italiana, sezione Mibo, leggo:

    "Il giorno di scadenza le opzioni in the money sono esercitate automaticamente. L'esercizio per eccezione è possibile fra le ore 10:00 e le ore 10:30. Quando, a scadenza, si abbia l'esercizio dell'opzione da parte del suo acquirente, la Cassa di Compensazione e Garanzia ne assegna il venditore sulla base di un'estrazione casuale."

    se il regolamento prevede la consegna del sottostante ci arrivo ma se il regolamento è monetario come per le mibo mi perdo completamente

    Mettiamo per ipotesi che sia short Call 17500 che scada ITM e che venissi esercitato per eccezione... cosa capiterebbe?

    http://www.borsaitaliana.it/derivati...miboptions.htm

    E' scritto male: sono solo le opzioni OTM e di stile Americano che possono essere esercitate per eccezione. Qui l'avevo scritto al post 7
    ..se corri dietro a due lepri, non ne prendi nemmeno una.

  3. #3

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,307
    devo essere di coccio, se il regolamento è con consegna del sottostante posso capire che l'opzione mi venga tramutata in azioni long o short ma se l'opzione è su indice ed il regolamento monetario in caso di esercizio per eccezione mi danno un future ?

    oppure è semplicemente che il sito è sbagliato? Sarebbe però strano perchè è il sito di Borsa Italiana

    sono già stato esercitato una volta per eccezione, ma era su azioni, e non vorrei essere impreparato in caso di un bis

  4. #4

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,307
    IWBank mi ha risposto così:

    le opzioni scadute ITM vengono esercitate automaticamente e quindi regolate con l'assegnazione del sottostante oppure regolate monetariamente. L'esercizio per eccezione consiste nella facolta concessa al compratore di esercitare anche le opzioni OTM (out of the money) , che altrimenti verrebbero abbandonate. Le riportiamo un esempio su opzioni con sottostante titoli azionari in cui potrebbe avere senso l'esercizio per eccezione : - se si compra un'opzione call su Generali , strike 15, e alla scadenza dell'opzione il sottostante vale 14.90 l'opzione sara abbandonata perche OTM . Se il compratore invece volesse ugualmente esercitare l'opzione (pensando che magari il giorno successivo il titolo potrebbe andare sopra i 15 euro) potrebbe comunicare l'esercizio per eccezione e comprare ugualmente 100 azioni Generali al prezzo di 15 . Allo stesso modo se l'opzione scade ITM di poco (e magari il compratore pensa che il giorno successivo il titolo possa scendere) puo comunicare per eccezione l'abbandono e quindi non ritirare il sottostante. La stessa facolta e concessa anche con le opzioni su indice ma considerato che il loro regolamento e monetario, ed e quindi impossibile ritirare il sottostante, ha senso solamente l'abbandono per eccezione. Potrebbe essere il caso in cui l'intermediario applichi delle commissioni per l'esercizio e quindi, se l'opzione fosse scaduta di poco ITM, il ricavo non coprirebbe il costo di esercizio e pertanto si potrebbe decidere di abbandonarla. Considerato che IW Bank non applica nessun costo per l'esercizio di opzioni, possiamo concludere che l'esercizio per eccezione ha senso solo nel caso delle opzioni che regolano col sottostante.

  5. #5
    L'avatar di Cagalli Tiziano
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    10,238
    Citazione Originariamente Scritto da BMM Visualizza Messaggio
    IWBank mi ha risposto così:

    possiamo concludere che l'esercizio per eccezione ha senso solo nel caso delle opzioni che regolano col sottostante.

    ...che è quello che ti ho scritto io.
    ..se corri dietro a due lepri, non ne prendi nemmeno una.

  6. #6

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,307
    Citazione Originariamente Scritto da Cagalli Tiziano Visualizza Messaggio
    ...che è quello che ti ho scritto io.
    grazie

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Contattaci

Chiama gli esperti
+39 0425 792923

Chiamaci
Email

Richiedi informazioni via E-MAIL
info@playoptions.it

Scrivici
Nostri Uffici

Vieni a trovarci
45100 Rovigo

Contattaci

Serve Aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Denis MorettoSpecialista Finanziario
Contattaci