info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedì - Venerdì, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu
info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedì - Venerdì, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu
Pagina 10 di 10 Prima ... 8910
  1. #91

    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    914
    Citazione Originariamente Scritto da marcodb Visualizza Messaggio
    Buonasera Massimiliano,
    diamoci del tu.

    Ti ringrazio della spiegazione.

    Come spiegazione è più chiara.
    Adesso però sorge il seguente dubbio. Per il titolo AAPL c'è scritto che il calcolo è effettuato su 2575 giorni.

    Questo vuol dire che siccome il titolo si è scostato di 1529 volte di almeno il 2%, e :




    ...allora in 2575 giorni ci devono essere state almeno 1529 scadenze di opzioni.

    Saranno troppe?

    grazie,
    buona serata,
    Marco
    Scusa se mi intrometto....poi arriverà il bravo Max!

    Le scadenze sono state 117 che è dato da 2575/22 (giorni di borsa/mese)
    In ognuna di queste 117 volte è stato preso il valore del close alla scadenza.
    Poi hanno contato quante volte in un mese il last ha superato e di qunto ha superato questo close. Potrebbe averlo fatto 22 volte al 2%, 22 volte al 4%, 22 volte al 6% e poi magari 20 volte all'8%.....e via così.

    Nel caso che rappresenti l'ha toccato almeno 1 volta ogni 1,6 giorni.

  2. #92

    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    822
    Sè può essere utile riporto il video di Tiziano sull'argomento

    http://videolive.taliatools.com/vide...X=820&objY=642

    Sul conteggio delle toccate non mi è chiaro una cosa.

    Nel video vengono conteggiate 2 toccate al 2% e 1 toccata a 4%.

    Sè il sottostante, una volta toccato il 4%, torna sotto il 2% (diciamo 1%) all'attraversamento del 2% viene considerata una toccata?

    E poi ancora, sè il sottostante (dall 1% di prima) tocca nuovamente il 2%, questo nuovo 2% è da considerarsi una toccata?

  3. #93
    L'avatar di Marco Bosco
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Pistoia
    Messaggi
    419
    Citazione Originariamente Scritto da bergamin Visualizza Messaggio
    Scusa se mi intrometto....poi arriverà il bravo Max!

    Le scadenze sono state 117 che è dato da 2575/22 (giorni di borsa/mese)
    In ognuna di queste 117 volte è stato preso il valore del close alla scadenza.
    Poi hanno contato quante volte in un mese il last ha superato e di qunto ha superato questo close. Potrebbe averlo fatto 22 volte al 2%, 22 volte al 4%, 22 volte al 6% e poi magari 20 volte all'8%.....e via così.

    Nel caso che rappresenti l'ha toccato almeno 1 volta ogni 1,6 giorni.

    Ti ringrazio bergamin,
    premesso che se è cosi adesso mi è tutto chiaro, mi chiedo però che affidabilità abbia il suo utilizzo.

    Infatti su 2575gg cioè 117 scadenze le condizioni di mercato sono cambiate(potrebbero).
    E quindi la distribuzione degli Hits al variare della % di scostamento mediata su 117 chi mi dice che è rappresentativa della distribuzione di una sola scadenza....o meglio chi mi dice la bontà?

    Per esempio per prendere una decisione su di un sottostante potrei prendere quel grafico dividere tutti gli hits per 117 e trovare la distribuzione media mensile.

    Ma chi mi dice per esempio come si sono distribuiti nel tempo.
    Per esempio tutti gli hits a -6% potrebbero essersi verificati solo nelle prime 4 scadenze da quando si è creato questo indicatore (cioè da 2575 giorni fa a 2572-(22*4) giorni fa).

    Cioè adesso quei valori di hits su -6% non sono rappresentativi.

    Ho qualche idea:

    1)Si aggiunge la terza dimensione (il tempo) per ogni scostamento di Hits
    2)Si aggiunge una sola grandezza rappresentativa della omogenea distribuzione nel tempo degli hits (per esempio la dev std)
    3)Sia aggiunge un grafico in cui si mostrano gli hits ma conteggiati "SOLO" sulle ultime 4 scadenze. (secondo me questa sarebbe un'ottima cosa)

    Cosa ne pensate?


    buona serata,
    Marco
    I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. L’insieme dei due costituisce una forza incalcolabile. (Albert Einstein)

  4. #94
    L'avatar di Marco Bosco
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Pistoia
    Messaggi
    419
    Citazione Originariamente Scritto da antoniokk Visualizza Messaggio
    Sè può essere utile riporto il video di Tiziano sull'argomento

    http://videolive.taliatools.com/vide...X=820&objY=642

    Sul conteggio delle toccate non mi è chiaro una cosa.

    Nel video vengono conteggiate 2 toccate al 2% e 1 toccata a 4%.

    Sè il sottostante, una volta toccato il 4%, torna sotto il 2% (diciamo 1%) all'attraversamento del 2% viene considerata una toccata?

    E poi ancora, sè il sottostante (dall 1% di prima) tocca nuovamente il 2%, questo nuovo 2% è da considerarsi una toccata?

    Anche su questo aspetto suggerisco di aggiungere un link al sito che accanto ad ogni elemento della zona rimandi al relativo VIDEO....visto che ci sono

    saluti,
    Marco
    I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. L’insieme dei due costituisce una forza incalcolabile. (Albert Einstein)

  5. #95
    L'avatar di Cagalli Tiziano
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    10,236
    Citazione Originariamente Scritto da antoniokk Visualizza Messaggio
    Sè può essere utile riporto il video di Tiziano sull'argomento

    http://videolive.taliatools.com/vide...X=820&objY=642

    Sul conteggio delle toccate non mi è chiaro una cosa.

    Nel video vengono conteggiate 2 toccate al 2% e 1 toccata a 4%.

    Sè il sottostante, una volta toccato il 4%, torna sotto il 2% (diciamo 1%) all'attraversamento del 2% viene considerata una toccata?

    E poi ancora, sè il sottostante (dall 1% di prima) tocca nuovamente il 2%, questo nuovo 2% è da considerarsi una toccata?
    Vengono contate tutte le volte che tocca lo strike, sia andando che tornando.
    ..se corri dietro a due lepri, non ne prendi nemmeno una.

  6. #96
    L'avatar di Cagalli Tiziano
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    10,236
    Citazione Originariamente Scritto da marcodb Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio bergamin,
    premesso che se è cosi adesso mi è tutto chiaro, mi chiedo però che affidabilità abbia il suo utilizzo.

    Infatti su 2575gg cioè 117 scadenze le condizioni di mercato sono cambiate(potrebbero).
    E quindi la distribuzione degli Hits al variare della % di scostamento mediata su 117 chi mi dice che è rappresentativa della distribuzione di una sola scadenza....o meglio chi mi dice la bontà?

    Per esempio per prendere una decisione su di un sottostante potrei prendere quel grafico dividere tutti gli hits per 117 e trovare la distribuzione media mensile.

    Ma chi mi dice per esempio come si sono distribuiti nel tempo.
    Per esempio tutti gli hits a -6% potrebbero essersi verificati solo nelle prime 4 scadenze da quando si è creato questo indicatore (cioè da 2575 giorni fa a 2572-(22*4) giorni fa).

    Cioè adesso quei valori di hits su -6% non sono rappresentativi.

    Ho qualche idea:

    1)Si aggiunge la terza dimensione (il tempo) per ogni scostamento di Hits
    2)Si aggiunge una sola grandezza rappresentativa della omogenea distribuzione nel tempo degli hits (per esempio la dev std)
    3)Sia aggiunge un grafico in cui si mostrano gli hits ma conteggiati "SOLO" sulle ultime 4 scadenze. (secondo me questa sarebbe un'ottima cosa)

    Cosa ne pensate?


    buona serata,
    Marco
    Nel trading è importante sapere ill carattere del titolo.
    Così com'è non è certo il DNA ma si capisce benissimo che vendere opzioni al 2% è un suicidio economico.
    E questo è quello che vuole essere, una indicazione caratteriale del titolo.
    Aggiungere la dimensione tempo renderebbe il risultato più significativo ma per ora, abbiamo questo. Ne teniamo comunque nota e ringraziamo.
    ..se corri dietro a due lepri, non ne prendi nemmeno una.

  7. #97

    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3,017
    Ciao Tiziano,
    riguardando il video "Colpito nel segno" mi sorge un dubbio.
    Nel grafico in cui spieghi come viene costruito hai contato quante volte vengono contate toccati il 2/4% dalle scadenze precedenti, ma le candele che sono oltre il + 4% non vengono contate? Sono oltre e quindi lo strike 2/4% è più che toccato?

    Grazie

    PhotoShare(50).png

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Contattaci

Chiama gli esperti
+39 0425 792923

Chiamaci
Email

Richiedi informazioni via E-MAIL
info@playoptions.it

Scrivici
Nostri Uffici

Vieni a trovarci
45100 Rovigo

Contattaci

Serve Aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Denis MorettoSpecialista Finanziario
Contattaci