info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedì - Venerdì, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu
info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedì - Venerdì, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu

Discussione: capitale limitatissimo

  1. #1

    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    marche
    Messaggi
    81

    capitale limitatissimo

    Salve, posto qui la domanda perchè ciò che sto per chiedere potrebbe benissimo essere uno strafalcione!
    Avendo a disposizione un capitale molto limitato...diciamo inferiore ai 5000€...e sbagliato o troppo rischioso aprire strategie in vendita sfruttando il premio incassato? A logica non dovrebbe esserci nulla di male...ma se le cose non dovessero andare per il giusto verso risulterebbe un pò difficile coprirsi. bisognerebbe aprire subito una strategia che mi copra da eventuali "controcorrenti" in modo tale da sapere subito il massimo rischio al quale si va incontro. Ovviamente questo potrebbe voler dire azzardare molto e rischiare di poter fare un'unica operazione e poi stop. Tutto questo però, essendo neofita e non avendo ancora fatto esperienze con soldi reali sulle opzioni, potrebbe non corrispondere alla dura realtá dei mercati. Che consigliate?
    Grazie mille!
    Ultima modifica di xsamuelex; 23-11-12 alle 09:55

  2. #2

    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    299
    Salve,

    NON E' UNO STRAFALCIONE! Quando ha capitale "limitato" uno si pone delle domande fondamentali riguardo la sua corretta gestione che potrebbe non porsi mai se iniziasse con un conto più "pesante".

    La prima domanda in assoluto che uno deve porsi prima di iniziare a fare trading in generale è che cosa accaderebbe se io perdessi tutto il capitale che ho destinato al trading. E' spesso una domanda che evitiamo di fare, la risposta può essere molto dolorosa, ma è fondamentale!
    Se non sono soldi che ho deciso di "buttare" per imparare quanto mi costerebbe in termini di tempo e forze per recuperare il capitale perso e come portrò farlo? Più dolorosa è la risposta a tale domanda più stressante sarà l'operatività e ciò toglie la lucidità, fondamentale per la sopravvivenza nel mondo del trading.

    Poi quanto inferiore a 5 mila? Se sono meno di 2 mila per me è meglio non iniziare per un motivo del tutto tecnico. Il trading non è zero-sum game come rappresentato nei libri ma esisitono i broker che chiedono le commissioni. Con un tale ammontare (ento i 2mila) le commissioni e spread per gli aggiustamenti consterebbero troppo in rapporto col premio che incassi.

    I soldi sul conto derivati servono per i margini di garanzia. Diciamo che in linea di massima i soldi che ti chiederà il broker sono minori o uguali alla massima perdita che ha la tua strategia.

    Quindi attenta scelta del sottostante (si sta alla larga da contratti che valgono tanto, come il Bund ed anche il Fib (qui il partriotismo ne serve ne aiuta, purtroppo) ) e della strategia che aggiustata o no deve avere una massima perdita minore del capitale a disposizione. Non solo conoscienza ma costante utilizzo del calcolatore margini. Se non hai ancora un conto utilizza il calcolarore margini di Eurex per prendere conoscienza di questi strumenti.

    Piano A, B e C (e così via se necessario) sempre pronti e scritti con rigorosità.Strategia sempre in linea con la strategia del mercato, e sempre, sempre, sempre coperta!

    Quindi con 5 mila è possibile trattare le opzioni ma molto attentamente.

    Siamo qui per imparare e pian piano si può. Ma con calma!

    Spero sia stato utile...

  3. #3

    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    marche
    Messaggi
    81
    Ciao Realdrago,
    Grazie mille per le utilissime informazioni e disponibilitá!
    Dunque, diciamo che i soldi che ho destinato al trading non sono molti, circa 3000 €. Ciò significa che sono il mio punto di partenza e non so se adesso come adesso riuscirei a rimpiazzare...ma non sono soldi che mi servono per vivere, se dovessi azzerare il conto non sarebbe un dramma esagerato.
    Io ho giá un conto che uso solo per il trading con iwbank e lì, nel simulatore, ti calcolano anche i margini necessari per i derivati.
    Ho giá fatto diverse prove con l'ausilio dell'utilissimo Fiuto Beta e impostando alcune strategie ci sto dentro anche con i margini proprio in ragion del fatto che le costruisco prima vendendo e poi comprando. Addirittura le prove le ho fatte con l'indice Ftmib! Non so se ho inserito tutto correttamente in una delle prove mi è uscito che a fronte di una perdita massima di circa 1000€ ho un guadagno di circa 1600€...che non è affatto male. Certo, rimane sempre il fatto che se dovesse esserci quella perdita di 1000€ sarebbe difficile continuare a coprirsi compromettendo un po' il tutto...ma non andrei comunque fuori dei margini richiesti dalla banca.

  4. #4

    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    384
    Citazione Originariamente Scritto da xsamuelex Visualizza Messaggio
    Ciao Realdrago,
    Grazie mille per le utilissime informazioni e disponibilitá!
    Dunque, diciamo che i soldi che ho destinato al trading non sono molti, circa 3000 €. Ciò significa che sono il mio punto di partenza e non so se adesso come adesso riuscirei a rimpiazzare...ma non sono soldi che mi servono per vivere, se dovessi azzerare il conto non sarebbe un dramma esagerato.
    Io ho giá un conto che uso solo per il trading con iwbank e lì, nel simulatore, ti calcolano anche i margini necessari per i derivati.
    Ho giá fatto diverse prove con l'ausilio dell'utilissimo Fiuto Beta e impostando alcune strategie ci sto dentro anche con i margini proprio in ragion del fatto che le costruisco prima vendendo e poi comprando. Addirittura le prove le ho fatte con l'indice Ftmib! Non so se ho inserito tutto correttamente in una delle prove mi è uscito che a fronte di una perdita massima di circa 1000€ ho un guadagno di circa 1600€...che non è affatto male. Certo, rimane sempre il fatto che se dovesse esserci quella perdita di 1000€ sarebbe difficile continuare a coprirsi compromettendo un po' il tutto...ma non andrei comunque fuori dei margini richiesti dalla banca.
    Tiziano , dall'alto della sua esperienza, consiglia sottostanti leggeri, che quando perdi ci lasci l'equivalente di una pizza................questo tanto per iniziare ed imparare a muoversi.
    Secondo me e' un gran consiglio, unito a quelli sopra di Realdrago.
    Ciao

  5. #5

    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    marche
    Messaggi
    81
    Citazione Originariamente Scritto da me Visualizza Messaggio
    Tiziano , dall'alto della sua esperienza, consiglia sottostanti leggeri, che quando perdi ci lasci l'equivalente di una pizza................questo tanto per iniziare ed imparare a muoversi.
    Secondo me e' un gran consiglio, unito a quelli sopra di Realdrago.
    Ciao
    Si me, sicuramente sul reale seguirò i saggi consigli di Tiziano e voi tutti puntanto su sottostanti leggeri! Il mio riferimento all'indice era un sottostante a caso giusto per evidenziare il mio concetto inizale secondo il quale potrei aprire una strategia facendo gioco forza sui premi incassati dalle vendite!
    Con un capitale molto limitato ed un'esperienza minima...diciamo che una pizza ce la posso lasciare...ma se ci devo lasciare anche il dolce ed il caffè...sarebbe giá un prolema!!!
    Grazie ancora di cuore a tutti!
    ...e ovviamente sono sempre molto ben accetti altri punti di vista!

  6. #6

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Contattaci

Chiama gli esperti
+39 0425 792923

Chiamaci
Email

Richiedi informazioni via E-MAIL
info@playoptions.it

Scrivici
Nostri Uffici

Vieni a trovarci
45100 Rovigo

Contattaci

Serve Aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Denis MorettoSpecialista Finanziario
Contattaci