info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedì - Venerdì, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu
info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedì - Venerdì, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu
Pagina 3 di 14 Prima 1234513 ... Ultima
  1. #21
    L'avatar di Denis Moretto
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Taglio di Po
    Messaggi
    3,426
    Citazione Originariamente Scritto da Wirly Visualizza Messaggio
    mi trovo in difficolta ho aperto un IRON condor OTM su eurostox con 4 call vendute 3100 e 2 put vendute otm 2775 ( premetto che ho delle coperture a 2 strike di distanza )


    stamattina mi sono svegliato con i margini che sono schizzati alle stelle mandando in negativo la liquidita'

    ho provato a chiudere le posizioni in positivo ma We bank non me lo ha fatto fare...
    cosa posso fare per risolvere la situazione?

    premetto che venerdi l'eurostox50 aveva fatto un balzo incredibile e avevo almeno 400 euro di liquidità disponibile
    stamattina mi ritrovo con - 700 euro nonostante la posizione mi si era girata a favore e l ?At NOW era positivo...

    Consigli? sono disperato!!
    Ciao,
    allora per chiudere la posizione o parte della posizione puoi chiamare il numero verde e te lo fanno loro.

    Il fatto che non ti facciano chiudere qualcosa di aperto però è molto strano, io prima proverei a chiamare il numero verde, spiegare il problema e capire se hanno un disservizio momentaneo loro.

    Il consiglio che ti do io, chiama subito al telefono il tuo promotore di riferimento e digli di verificare il tutto.

    Se hai bisogno del mio aiuto scrivimi pure a denis.moretto@playoptions.it oppure al 347 55 000 47

  2. #22

    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    64
    Gent.mi buonasera, mi sono iscritto da non molto a questo forum ed è la prima volta che scrivo. Premetto che è da poco che sto studiando le opzioni e mi vogliate scusare se faccio domande che potrebbero essere scontate o poco pertinenti.
    Ho visto questa discussione consigli per un neofita e mi sono intromesso.
    In merito vorrei fare una domanda sulla vendita delle opzioni: mettiamo che vendo una put ad esempio con premio totale di 50 euro incassandolo subito, posso rivenderla subito, cioè entro pochi giorni al massimo, in modo da incassare il premio e non avere ulteriori rischi? Cioè se io riuscissi a rivenderla poco dopo, il premio rimarrebbe tale o si decurterebbe di qualcosa?
    Grazie e buona serata.

  3. #23
    L'avatar di TraderLoki
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    332
    Ciao

    Se vendi una Put e incassi il premio ti assumi un obbligo: quello di comprare un lotto di azioni allo Strike che hai venduto.
    Per essere sicuro che tu possa fare fronte a questo obbligo il broker ti applica un margine di garanzia: in pratica ti blocca sul conto il premio che hai ricevuto più altri soldi che dipendono da mille variabili.

    Se vuoi chiudere il contratto che hai aperto e non avere più l'obbligo che ti sei assunto, devi *ricomprare* la Put che hai venduto.
    Per farlo pagherai un premio, che a seconda del movimento del sottostante, del tempo che è passato dalla vendita e dalla variazione di volatilità implicita potrà essere maggiore (e quindi contabilizzi una perdita) o minore (e quindi hai un profitto) di quello che hai ricevuto all'inizio.

    A quel punto il tuo obbligo è estinto e il broker ti rilascia tutto il margine.

    Hope it helps.

    Loki
    -----------------------------------------------------------------
    Preferisco le urla della battaglia al silenzio che ne segue.
    -----------------------------------------------------------------

  4. #24

    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    64
    Ti ringrazio della risposta. Quindi io posso tranquillamente comprare una mia stessa opzione, così facendo potrei limitare il rischio di aver venduto un’opzione allo scoperto, sempre se non riesco a venderla ad un altro acquirente.
    Se invece mi va bene, la posso lasciare scadere, tanto il premio l’ho incassato e la parte acquirente non avrebbe l’interesse ad esercitare l’opzione stessa, quindi non avrei il problema dell’assegnazione. E’ corretto?
    In sostanza io vendendo una put (al contrario per la call) guadagnerei in tre modi, ovviamente se il sottostante va dalla mia parte:
    1) Prima della scadenza posso venderla ad un terzo e incasso in totale il premio iniziale
    2) Prima della scadenza la riacquisto io, vuoi perché prevedo un improvviso andamento contrario del sottostante vuoi per altri motivi, e in questo caso pago il premio: il mio guadagno sarà premio incassato meno premio pagato per il riacquisto
    3) La lascio scadere: l’opzione scade, la controparte non ha interesse ad esercitarla e io incasso il premio totale iniziale
    E’ corretto?
    Grazie e buona serata

  5. #25
    L'avatar di Denis Moretto
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Taglio di Po
    Messaggi
    3,426
    Citazione Originariamente Scritto da antimo Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio della risposta. Quindi io posso tranquillamente comprare una mia stessa opzione, così facendo potrei limitare il rischio di aver venduto un’opzione allo scoperto, sempre se non riesco a venderla ad un altro acquirente.
    Se invece mi va bene, la posso lasciare scadere, tanto il premio l’ho incassato e la parte acquirente non avrebbe l’interesse ad esercitare l’opzione stessa, quindi non avrei il problema dell’assegnazione. E’ corretto?
    In sostanza io vendendo una put (al contrario per la call) guadagnerei in tre modi, ovviamente se il sottostante va dalla mia parte:
    1) Prima della scadenza posso venderla ad un terzo e incasso in totale il premio iniziale
    2) Prima della scadenza la riacquisto io, vuoi perché prevedo un improvviso andamento contrario del sottostante vuoi per altri motivi, e in questo caso pago il premio: il mio guadagno sarà premio incassato meno premio pagato per il riacquisto
    3) La lascio scadere: l’opzione scade, la controparte non ha interesse ad esercitarla e io incasso il premio totale iniziale
    E’ corretto?
    Grazie e buona serata
    ciao,
    diciamo che non è proprio così.
    considera che l'opzione funziona esattamente come un qualsiasi altro strumento finanziario.
    La puoi comprare e la puoi vendere.

    Quando tu ce l'hai in portafoglio (sia essa acquistato o venduta) la puoi portare a scadenza oppure la chiudi a mercato dal book (chiaramente prima della sua scadenza).
    Quindi il tuo punto 1 e 2 sono la stessa cosa, cioè se ce l'hai in portafoglio la puoi chiudere a mercato.

    Ti consiglio di richiedere e scaricarti gratuitamente il corso base che mettiamo a disposizione (ci sono dei video ed anche un PDF) per imparare i concetti base delle opzioni, sicuramente ti chiarirai tutti questi dubbi che hai.

    Richiedilo pure da qui.

  6. #26

    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    64
    Citazione Originariamente Scritto da Denis Moretto Visualizza Messaggio
    ciao,
    diciamo che non è proprio così.
    considera che l'opzione funziona esattamente come un qualsiasi altro strumento finanziario.
    La puoi comprare e la puoi vendere.

    Quando tu ce l'hai in portafoglio (sia essa acquistato o venduta) la puoi portare a scadenza oppure la chiudi a mercato dal book (chiaramente prima della sua scadenza).
    Quindi il tuo punto 1 e 2 sono la stessa cosa, cioè se ce l'hai in portafoglio la puoi chiudere a mercato.

    Ti consiglio di richiedere e scaricarti gratuitamente il corso base che mettiamo a disposizione (ci sono dei video ed anche un PDF) per imparare i concetti base delle opzioni, sicuramente ti chiarirai tutti questi dubbi che hai.

    Richiedilo pure da qui.

    Ok grazie. Richieste.

  7. #27

    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    64
    Ho visto il video “opzione mia quanto mi costi” e non riesco a capire la curva “at now”: anzitutto prima di procedere vorrei sapere se ho chiaro il concetto di vendita di una put: io quando vendo una put beneficio di un rialzo del mercato quindi per fare degli esempi: il future italiano facciamo che quota 16000, posso avere:
    a) Vendo put con strike 17000: io guadagnerò il premio se il prezzo del future a scadenza è sopra 17000
    b) Vendo put con strike 13000: io guadagnerò il premio se il prezzo del future a scadenza è sopra 13000
    E' corretto?
    Non riesco però a capire la curva “at now”. Sembra che non ci sia convenienza a chiudere mai prima la put, ma non capisco come viene fatto il calcolo at now.
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  8. #28
    L'avatar di Denis Moretto
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Taglio di Po
    Messaggi
    3,426
    Citazione Originariamente Scritto da antimo Visualizza Messaggio
    Ho visto il video “opzione mia quanto mi costi” e non riesco a capire la curva “at now”: anzitutto prima di procedere vorrei sapere se ho chiaro il concetto di vendita di una put: io quando vendo una put beneficio di un rialzo del mercato quindi per fare degli esempi: il future italiano facciamo che quota 16000, posso avere:
    a) Vendo put con strike 17000: io guadagnerò il premio se il prezzo del future a scadenza è sopra 17000
    b) Vendo put con strike 13000: io guadagnerò il premio se il prezzo del future a scadenza è sopra 13000
    E' corretto?
    Non riesco però a capire la curva “at now”. Sembra che non ci sia convenienza a chiudere mai prima la put, ma non capisco come viene fatto il calcolo at now.
    Ciao,
    i tuoi punti A e B sono corretti.

    La curva dell'at now, rappresenta l'andamento della tua strategia ad oggi...cioè al momento in cui stai osservando la tua strategia.

    Ti faccio un esempio così ti è più chiaro.
    Vendi una put strike X a 100 di premio.
    Il tuo guadagno sarà 100 a scadenza.
    Dopo un giorno vai a controllare la tua operazione e vedi che il premio è a 90 (vuol dire che il sottostante ti è andato a favore e quindi è salito), quindi la tua posizione è in guadagno di 10.
    Quel 10 è il tuo at now.

    Ti è chiaro?
    Comunque prima di andare a guardare i video che trovi nelle diverse aree, guardati quelli del corso base e vedrai che questi dubbi si chiariranno automaticamente, perchè ad esempio 1 video è solo per spiegare cos'è l'at now.


  9. #29
    L'avatar di TraderLoki
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    332
    Come approccio personale io ti consiglio di non pensare alle opzioni *solo* nei termini di beneficio in base al movimento del mercato, ma anche in termini di quello che sono realmente, ossia delle possibilita/obblighi di acquisto/vendita.

    Se vendi una Put hai un beneficio dalla salita del mercato (ma anche dal passare del tempo, dal calare della volatilità implicita...) ma io mi concentrerei sul fatto che - se sono opzioni di stile americano - vendere una Put significa assumersi l'obbligo di acquistare un lotto di sottostante ad un prezzo predefinito ad un certo Strike. Lo dico perchè alla fin fine vendere un'opzione (put) significa questo e può aiutarti anche a stimare la percentuale di capitale che puoi voler allocare alla strategia e considerazioni simili.

    Per quanto riguarda l'at-now, viene calcolata con formule varie, ma quello che importa è che ti dice come si modifica il prezzo della tua opzione al variare del sottostante durante la giornata stessa.

    Ovviamente non c'è mai convenienza a chiudere immediatamente un'opzione appena messa a mercato se il sottostante non è andato a tuo favore, altrimenti sarebbe un arbitraggio e lo farebbero tutti. Però se il prezzo si muove a tuo favore l'incrocio della linea dell'at-now con la linea dello zero ti dice, nella giornata odierna, a che livello di prezzo del sottostante la tua put venduta inizia a guadagnare. E se ti va contro ti dice quanto perde. (Se è venduta guadagna di meno di quanto farebbe a scadenza ma perde anche di meno di quanto farebbe a scadenza.)

    Domani la linea dell'at-now sarà diversa da quella di oggi, leggermente (impercettibilmente se le scadenze sono lunghe) più vicina alla linea gialla della scadenza e ti dirà come si modifica il prezzo dell'opzione *domani* al variare del sottostante.

    Loki
    -----------------------------------------------------------------
    Preferisco le urla della battaglia al silenzio che ne segue.
    -----------------------------------------------------------------

  10. #30

    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    64
    Ok grazie. Gentilissimi. Tutto più chiaro. Diciamo che il mio difetto, se si può chiamare così, è che mi piace la vendita delle opzioni in quanto non solo incasso il premio ma se sono già itm e quindi lo strike è abbastanza distante dal prezzo, a livello “psicologico”, lo vedo più probabile guadagnare, non pensando bene, effettivamente, a ciò che può comportare la vendita delle opzioni e quindi l’obbligo che ne consegue.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Contattaci

Chiama gli esperti
+39 0425 792923

Chiamaci
Email

Richiedi informazioni via E-MAIL
info@playoptions.it

Scrivici
Nostri Uffici

Vieni a trovarci
45100 Rovigo

Contattaci

Serve Aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Denis MorettoSpecialista Finanziario
Contattaci