info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedý - Venerdý, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu
info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedý - Venerdý, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu
  1. #1

    Data Registrazione
    Nov 2012
    LocalitÓ
    Bononia
    Messaggi
    189

    COME TI AMMAZZO LO SPREAD ( delitto perfetto )

    Ecco qua il raccontino di un delitto perfetto che nella sua tempistica ed eseguito con freddezza porta alla morte di un BEAR PUT SPREAD in pochi minuti nonostante il deciso movimento del mercato a favore , almeno fino a quel momento.
    CAPITOLO 1 GLI INDIZI
    Era una giornata fredda e piovosa , di quelle in cui ti aspetti da un momento all'altro che una bionda favolosa entri in ufficio e ti chieda di le foto del marito che se la spassa con un'altra ; c'e' sempre qualcuno che se la spassa dannazione e di solito non sono io.... ! Vabbe' non Ŕ andata esattamente cosi' , anche se pedinavo gia' da qualche giorno il settore automobilistico e nello specifico mi ero concentrato su VOLKSWAGEN che stava cercando di andare a colmare un GAP immenso e per farlo doveva rompere un rettangolo fra 100 & 140 EUROS nel quale navigavano i prezzi gia' da un po' . Un amico a cui avevo fatto vedere da vicino la canna della mia 45' aveva cantato per bene e mi aveva detto che le SCORTE DI MAGAZZINO USA anche questa volta erano cresciute ed io mi sono immaginato tutte quelle belle auto nuove parcheggiate sotto il sole in attesa di gonzi con le tasche piene di verdoni ....Ŕ bastata una occhiata ai futures sui gonzi e sui verdoni per capire che la trippa era poca per tutti quei gatti !!
    Ho aspettato un po' poi quando mi sono convinto dell'opportunita', visto che il prezzo aveva decisamente invertito la rotta e scendeva, ho agito comprando due put sulla scadenza piu' vicina leggermente OTM con l'intento di chiudere un BEAR SPREAD oppure di costruire una BUTTERFLY sopra lo zero . Naturalmente ho dovuto pagare qualcosa per aprire la posizione , quei dannati market maker non si fanno certo impressionare da una colt nemmeno se la sicura Ŕ alzata , e siccome sono un tipo prudente e allergico alle scottature che si prendono sempre sui mercati , appena ho potuto prendere una cifra ragionevole sulle vendute ....beh , l'ho fatto ed ho venduto !
    La faccenda per˛ si complicava il mercato mi stava dando maledettamente ragione ,tutte quelle automobiline nuove nuove non riuscivano proprio a smaltirle ed adesso sotto al sole puzzavano maledettamente di fregatura al punto che anche qualche grosso pescecane stava sicuramente vendendo a piene mani facendo scendere troppo velocemente il prezzo : tanto che le PUT vendute erano andate anche loro ITM col prezzo che alle ore 16 del giorno 16 , ma tu guarda il caso scadono domani (oggi nda ) vaccaboia , batteva ormai 124 e quindi le mie comprate mi stavano dando una bella soddisfazione ma le vendute , pensavo , domani me le trovo trasformate in titoli LONG IN PORTAFOGLIO !! Continuavo a giocherellare col mitra, che si era rivelato utilissimo qualche giorno fa ammorbidire il prezzo delle commissioni, in attesa di un'idea che non veniva eppoi la scadenza praticamente immediata della mia posizione non mi lasciava piu' tempo ne scampo : NON VOGLIO TITOLI IN CADUTA LIBERA IN PORTAFOGLIO : percio' mi attivo e comincio a battere il BOOK ....il piano Ŕ semplice mi ricompro le vendute con una piccola perdita e poi chiudo oppure se permane la debolezza dei listini lascio aperta la discesa e magari INCASSO DI PIU' .
    CAPITOLO 2 MORTE DI UNA POSIZIONE
    Finalmente dopo moltissimi tiramolla riesco ad avere l'eseguito come da piano di evacuazione e resto colle mie belle put scintillanti ormai a delta 1 che possono solo darmi soddisfazione .....infatti alle ore 16,30 i mercati vanno in fibrillazione e gli azionari si scatenano sotto un diluvio di denaro che , nel mio caso , si traduce in una capriola perfetta nella quale sono passato dal prezzo che stazionava nell'area di MASSIMO GUADAGNO circa 850 euros ad avere un GUADAGNO INESISTENTE tendente alla perdita visto che le PUT vendute me le sono ricomprate e le comprate perdono a delta 1 .
    e' il funerale perfetto per le mie finanze ,poi entra in ufficio un tizio e mi sequestra la colt ed anche il thompson col suo bel caricatore tutto pieno , fa solo il suo sporco lavoro... avevo venduto opzioni anche sul PIOMBO CALDO ed ora mi tocca consegnare il sottostante.......... pazienza visto che come trader sono una schiappa posso fare a meno dei "ferri" del mestiere !!


    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. #2
    L'avatar di Cagalli Tiziano
    Data Registrazione
    Dec 2007
    LocalitÓ
    Rovigo
    Messaggi
    10,236
    Citazione Originariamente Scritto da zenith Visualizza Messaggio
    Ecco qua il raccontino di un delitto perfetto che nella sua tempistica ed eseguito con freddezza porta alla morte di un BEAR PUT SPREAD in pochi minuti nonostante il deciso movimento del mercato a favore , almeno fino a quel momento.
    CAPITOLO 1 GLI INDIZI
    Era una giornata fredda e piovosa , di quelle in cui ti aspetti da un momento all'altro che una bionda favolosa entri in ufficio e ti chieda di le foto del marito che se la spassa con un'altra ; c'e' sempre qualcuno che se la spassa dannazione e di solito non sono io.... ! Vabbe' non Ŕ andata esattamente cosi' , anche se pedinavo gia' da qualche giorno il settore automobilistico e nello specifico mi ero concentrato su VOLKSWAGEN che stava cercando di andare a colmare un GAP immenso e per farlo doveva rompere un rettangolo fra 100 & 140 EUROS nel quale navigavano i prezzi gia' da un po' . Un amico a cui avevo fatto vedere da vicino la canna della mia 45' aveva cantato per bene e mi aveva detto che le SCORTE DI MAGAZZINO USA anche questa volta erano cresciute ed io mi sono immaginato tutte quelle belle auto nuove parcheggiate sotto il sole in attesa di gonzi con le tasche piene di verdoni ....Ŕ bastata una occhiata ai futures sui gonzi e sui verdoni per capire che la trippa era poca per tutti quei gatti !!
    Ho aspettato un po' poi quando mi sono convinto dell'opportunita', visto che il prezzo aveva decisamente invertito la rotta e scendeva, ho agito comprando due put sulla scadenza piu' vicina leggermente OTM con l'intento di chiudere un BEAR SPREAD oppure di costruire una BUTTERFLY sopra lo zero . Naturalmente ho dovuto pagare qualcosa per aprire la posizione , quei dannati market maker non si fanno certo impressionare da una colt nemmeno se la sicura Ŕ alzata , e siccome sono un tipo prudente e allergico alle scottature che si prendono sempre sui mercati , appena ho potuto prendere una cifra ragionevole sulle vendute ....beh , l'ho fatto ed ho venduto !
    La faccenda per˛ si complicava il mercato mi stava dando maledettamente ragione ,tutte quelle automobiline nuove nuove non riuscivano proprio a smaltirle ed adesso sotto al sole puzzavano maledettamente di fregatura al punto che anche qualche grosso pescecane stava sicuramente vendendo a piene mani facendo scendere troppo velocemente il prezzo : tanto che le PUT vendute erano andate anche loro ITM col prezzo che alle ore 16 del giorno 16 , ma tu guarda il caso scadono domani (oggi nda ) vaccaboia , batteva ormai 124 e quindi le mie comprate mi stavano dando una bella soddisfazione ma le vendute , pensavo , domani me le trovo trasformate in titoli LONG IN PORTAFOGLIO !! Continuavo a giocherellare col mitra, che si era rivelato utilissimo qualche giorno fa ammorbidire il prezzo delle commissioni, in attesa di un'idea che non veniva eppoi la scadenza praticamente immediata della mia posizione non mi lasciava piu' tempo ne scampo : NON VOGLIO TITOLI IN CADUTA LIBERA IN PORTAFOGLIO : percio' mi attivo e comincio a battere il BOOK ....il piano Ŕ semplice mi ricompro le vendute con una piccola perdita e poi chiudo oppure se permane la debolezza dei listini lascio aperta la discesa e magari INCASSO DI PIU' .
    CAPITOLO 2 MORTE DI UNA POSIZIONE
    Finalmente dopo moltissimi tiramolla riesco ad avere l'eseguito come da piano di evacuazione e resto colle mie belle put scintillanti ormai a delta 1 che possono solo darmi soddisfazione .....infatti alle ore 16,30 i mercati vanno in fibrillazione e gli azionari si scatenano sotto un diluvio di denaro che , nel mio caso , si traduce in una capriola perfetta nella quale sono passato dal prezzo che stazionava nell'area di MASSIMO GUADAGNO circa 850 euros ad avere un GUADAGNO INESISTENTE tendente alla perdita visto che le PUT vendute me le sono ricomprate e le comprate perdono a delta 1 .
    e' il funerale perfetto per le mie finanze ,poi entra in ufficio un tizio e mi sequestra la colt ed anche il thompson col suo bel caricatore tutto pieno , fa solo il suo sporco lavoro... avevo venduto opzioni anche sul PIOMBO CALDO ed ora mi tocca consegnare il sottostante.......... pazienza visto che come trader sono una schiappa posso fare a meno dei "ferri" del mestiere !!


    Se giÓ non lo fai, al trading dovresti aggiungere la scrittura di romanzi ambientati nel far west, nella pampa sconfinata, ...
    lettura molto divertente!


    Per il risultato che hai ottenuto invece basta mettere anche solo uno stop sotto la posizione in guadagno
    ..se corri dietro a due lepri, non ne prendi nemmeno una.

  3. #3

    Data Registrazione
    Nov 2012
    LocalitÓ
    Bononia
    Messaggi
    189

    Ci sono troppe lepri

    Citazione Originariamente Scritto da Cagalli Tiziano Visualizza Messaggio
    Se giÓ non lo fai, al trading dovresti aggiungere la scrittura di romanzi ambientati nel far west, nella pampa sconfinata, ...
    lettura molto divertente!


    Per il risultato che hai ottenuto invece basta mettere anche solo uno stop sotto la posizione in guadagno
    Grazie per i suggerimenti , ma da dove arrivano tutte queste lepri ???

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Contattaci

Chiama gli esperti
+39 0425 792923

Chiamaci
Email

Richiedi informazioni via E-MAIL
info@playoptions.it

Scrivici
Nostri Uffici

Vieni a trovarci
45100 Rovigo

Contattaci

Serve Aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Denis MorettoSpecialista Finanziario
Contattaci