info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedì - Venerdì, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu
info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedì - Venerdì, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu
  1. #1

    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    122

    lettura delle Skew di volatilità

    Buongiorno a tutti ho bisogno del vostro aiuto per confermare o meno il metodo di lettura delle skew di volatilità che adoro al pari a volta delle incomprensioni che mi generano, allego lo screenshot delle skew di oggi alle ore 12.26 fatte sul dax cash, ora a me verrebbe da leggerle cosi:

    il MM teme di essere colpito sul lato call che infatti prezza di più rispetto alle put e perciò teme una salita del sottostante e a 3 giorni la salita è diciamo decisa (valore 4 in verde ), a 10 giorni è sempre un timore verso la salita ( valore 2.1 in verde ) a 17 giorni teme sempre la salita ma in modo più debole ( valore 1.6 in verde ), ora fatto salvo che sia questa la logica di interpretazione ( e di questo vi chiedo conferma o meno), mi sfuggono le "particolari figure" che le put ( in rosso ) creano perchè lo strike 13250 e 13300 a 3 giorni hanno una volatilità implicita molto alta perciò devo pensare che il MM ha timore di poter essere colpito anche li? e allora vale il timore maggiore verso le call o verso le put?

    se poi guardo la skew a 10 giorni quella "M" disegnata dalle put faccio proprio fatica a capirla così come quella punta assurda a cuspide della put 13300 a 17 giorni.

    E' altrettanto vero che se le guardo ora alle 14.08 sono tutte e 3 rosse perciò questo mi fa pensare che la continua e ovvia mutevolezza del mercato fa si che uno possa usarle come trading intraday guardando solo la scadenza a brevissimo ma avendo la skew di riferimento costantemente "accesa" sul monitor e così "segue" il MM nel suo mutare ma se dovessi impostare il trade multiday ( come l'opzionista deve fare perchè serve tempo per far maturare le opzioni) rischierei di avere oggi alle 12.26 un segnale LONG e domani rifaccio le skew alla stessa ora e potrei avere profondo rosso SHort, quale uso ne fate voi il Maestro Tiziano in primis a cui mi appello come sempre?

    L'indicatore è fantastico e voglio capirlo bene proprio per farne la base principale delle mie strategie.

    Grazie mille a tutti per le risposte in anticipo
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. #2
    L'avatar di Cagalli Tiziano
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    10,236
    Citazione Originariamente Scritto da max2106 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti ho bisogno del vostro aiuto per confermare o meno il metodo di lettura delle skew di volatilità che adoro al pari a volta delle incomprensioni che mi generano, allego lo screenshot delle skew di oggi alle ore 12.26 fatte sul dax cash, ora a me verrebbe da leggerle cosi:

    il MM teme di essere colpito sul lato call che infatti prezza di più rispetto alle put e perciò teme una salita del sottostante e a 3 giorni la salita è diciamo decisa (valore 4 in verde ), a 10 giorni è sempre un timore verso la salita ( valore 2.1 in verde ) a 17 giorni teme sempre la salita ma in modo più debole ( valore 1.6 in verde ), ora fatto salvo che sia questa la logica di interpretazione ( e di questo vi chiedo conferma o meno), mi sfuggono le "particolari figure" che le put ( in rosso ) creano perchè lo strike 13250 e 13300 a 3 giorni hanno una volatilità implicita molto alta perciò devo pensare che il MM ha timore di poter essere colpito anche li? e allora vale il timore maggiore verso le call o verso le put?

    se poi guardo la skew a 10 giorni quella "M" disegnata dalle put faccio proprio fatica a capirla così come quella punta assurda a cuspide della put 13300 a 17 giorni.

    E' altrettanto vero che se le guardo ora alle 14.08 sono tutte e 3 rosse perciò questo mi fa pensare che la continua e ovvia mutevolezza del mercato fa si che uno possa usarle come trading intraday guardando solo la scadenza a brevissimo ma avendo la skew di riferimento costantemente "accesa" sul monitor e così "segue" il MM nel suo mutare ma se dovessi impostare il trade multiday ( come l'opzionista deve fare perchè serve tempo per far maturare le opzioni) rischierei di avere oggi alle 12.26 un segnale LONG e domani rifaccio le skew alla stessa ora e potrei avere profondo rosso SHort, quale uso ne fate voi il Maestro Tiziano in primis a cui mi appello come sempre?

    L'indicatore è fantastico e voglio capirlo bene proprio per farne la base principale delle mie strategie.

    Grazie mille a tutti per le risposte in anticipo

    Ti rispondo per la M.... e di conseguenza vedrai che tutto il tuo ragionamento fila:
    quando vedi dei punti così distanti, tali da formare appunto figure strane come la "M" significa che di quella opzione è stato cambiato solo uno dei prezzi bid/ask e quindi, dato lo spread che esiste, hanno valori di vola molto differenti.
    Detto questo bisogna solo attendere qualche minuto che venga quotata la parte mancante e Iceberg farà nuovamente i suoi calcoli presentandoti uno smile senza spike.
    ..se corri dietro a due lepri, non ne prendi nemmeno una.

  3. #3

    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    122
    Ok Tiziano capito il discorso delle "forme strane" perfetto ma i due assunti che ho scritto sono giusti come interpretazione di lettura delle skew e il secondo come eventuale modus operandi intraday? grazie

    1) il MM teme di essere colpito sul lato call che infatti prezza di più rispetto alle put e perciò teme una salita del sottostante e a 3 giorni la salita è diciamo decisa (valore 4 in verde ), a 10 giorni è sempre un timore verso la salita ( valore 2.1 in verde ) a 17 giorni teme sempre la salita ma in modo più debole ( valore 1.6 in verde )

    2)
    questo mi fa pensare che la continua e ovvia mutevolezza del mercato fa si che uno possa usarle come trading intraday guardando solo la scadenza a brevissimo ma avendo la skew di riferimento costantemente "accesa" sul monitor e così "segue" il MM nel suo mutare



  4. #4
    L'avatar di Cagalli Tiziano
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    10,236
    Citazione Originariamente Scritto da max2106 Visualizza Messaggio
    Ok Tiziano capito il discorso delle "forme strane" perfetto ma i due assunti che ho scritto sono giusti come interpretazione di lettura delle skew e il secondo come eventuale modus operandi intraday? grazie

    1) il MM teme di essere colpito sul lato call che infatti prezza di più rispetto alle put e perciò teme una salita del sottostante e a 3 giorni la salita è diciamo decisa (valore 4 in verde ), a 10 giorni è sempre un timore verso la salita ( valore 2.1 in verde ) a 17 giorni teme sempre la salita ma in modo più debole ( valore 1.6 in verde )


    Sì, giusto.

    2)
    questo mi fa pensare che la continua e ovvia mutevolezza del mercato fa si che uno possa usarle come trading intraday guardando solo la scadenza a brevissimo ma avendo la skew di riferimento costantemente "accesa" sul monitor e così "segue" il MM nel suo mutare
    Certo, il Market maker è il mercato e lui si adegua un pò prima dell'evento. Quindi anticipa.
    ..se corri dietro a due lepri, non ne prendi nemmeno una.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Contattaci

Chiama gli esperti
+39 0425 792923

Chiamaci
Email

Richiedi informazioni via E-MAIL
info@playoptions.it

Scrivici
Nostri Uffici

Vieni a trovarci
45100 Rovigo

Contattaci

Serve Aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Denis MorettoSpecialista Finanziario
Contattaci