info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedì - Venerdì, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu
info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedì - Venerdì, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu

Discussione: Aiutino per strategia

  1. #1

    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    52

    Aiutino per strategia

    Buonasera a tutti,

    qualche settimana fa ho messo a mercato sul FTSE la strategia che vedete in immagine, una sorta di "doppio ratio spread" peraltro figura abbastanza tipica:

    1.jpg

    come visibile dal puntino rosso, il mercato sta attaccando il lato call della strategia. La stessa scade venerdì prossimo (scadenza Aprile) quindi siamo nella fase finale. Ora, vorrei un consiglio su come gestire la situazione senza che diventi troppo pericolosa. Al momento dovrei attendere che il prezzo vada a posizionarsi sulla sommità della campana destra (23500) per poi effettuare qualche intervento. Le alternative sono:

    1) Rivendere la CALL protettiva che ha creato l'aletta destra (quindi trasformando la figura nel classico strangle), e con l'incasso ricomprare le CALL vendute sulle quali sono esposto. In tal maniera, si dovrebbe raggiungere una configurazione del genere:

    Call VENDUTA:
    2.jpg

    Call COMPRATE:

    3.jpg

    Il vantaggio di questa mossa sarebbe quello di annullare del tutto (o quasi) la perdita, e chiudere il rischio dalla parte destra. Se poi il mercato continua a salire finirò a scadenza sull'estrema destra, prenderò una max perdita comunque non troppo forte (€ 270).
    Lo svantaggio è che rinunzio completamente al premio inizialmente "preventivato" da incassare.

    Una seconda ipotesi sulla quale ho ragionato è quella di entrare in hedging sempre sulla sommità della montagna, con future od opzioni ITM:

    4.jpg
    (dalla figura bianca alla figura azzurra). Si nota una piccola call protettiva sul lato destro che, ahimé comprata tardivamente, mi è comunque utile per "allungare" l'escursione al rialzo.

    Questa soluzione però non mi soddisfa in quanto, in caso di storno, avrei un breakeven all'indietro molto corto, e considerato che mancano ancora 6 giorni di borsa aperta, non è facile tenere in equilibrio la figura per cercare di arrivare a scadenza in positivo. Ci sarà da far parecchi aggiustamenti! Già in passato mi è successo di ritrovarmi in una situazione del genere ed ogni giorno era un mal di testa per arrovellarsi sull'adeguamento migliore.

    Una variante alla soluzione dell'hedging potrebbe essere quella di vendere contemporaneamente un paio di put a strike 23500 per avere più premio a disposizione, sapendo già che verrà eroso:

    5.jpg

    Anche così però la figura non mi soddisfa sul lato PUT, perché il BEP è comunque troppo vicino.
    Provando a fare l'arrocco i risultati sono pessimi, per cui nemmeno vi mostro la figura.

    Chiedo dunque lumi agli esperti: cosa altro si potrebbe fare in queste condizioni?
    Grazie a chi vorrà aiutarmi.

    lele
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. #2
    L'avatar di Cagalli Tiziano
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    10,238
    Citazione Originariamente Scritto da leleroma24 Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutti,



    lele
    Io lascerei da parte l'hedging se non lo hai già utilizzato perchè richiede molta competenza.
    Propenderei per la soluzione che proponi nella immagine in allegato.
    Magari potresti comperare una call a delta basso....non si sa mai.
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    ..se corri dietro a due lepri, non ne prendi nemmeno una.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Contattaci

Chiama gli esperti
+39 0425 792923

Chiamaci
Email

Richiedi informazioni via E-MAIL
info@playoptions.it

Scrivici
Nostri Uffici

Vieni a trovarci
45100 Rovigo

Contattaci

Serve Aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Denis MorettoSpecialista Finanziario
Contattaci