Pagina 1 di 2 12 Ultima

Discussione: "Riparare un'azione"

  1. #1
    L'avatar di The man in the plains
    Data Registrazione
    Jun 2017
    LocalitÓ
    Piacenza
    Messaggi
    75

    "Riparare un'azione"

    Ciao a tutti!

    Qualcuno ha mai "riparato" un'azione in perdita montandoci un Ratio Spread?
    Esistono altri metodi interessanti?

  2. #2

    Data Registrazione
    Aug 2010
    LocalitÓ
    Padova
    Messaggi
    725
    Citazione Originariamente Scritto da The man in the plains Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti!

    Qualcuno ha mai "riparato" un'azione in perdita montandoci un Ratio Spread?
    Esistono altri metodi interessanti?
    ciao

    per prima di fare la frittata .....
    ..... http://www.playoptions.it/vbforum/sh...e-di-copertura

    saluti
    fabio
    "Tempus omnia medetur" .... e fÓ guadagnare di Theta

  3. #3
    L'avatar di The man in the plains
    Data Registrazione
    Jun 2017
    LocalitÓ
    Piacenza
    Messaggi
    75
    Citazione Originariamente Scritto da fnet Visualizza Messaggio
    ciao

    per prima di fare la frittata .....
    ..... http://www.playoptions.it/vbforum/sh...e-di-copertura

    saluti
    fabio
    Si ok, tutto giusto quello che Ŕ stato espresso riguardo le coperture, ma la mia domanda era un'altra...
    In virt¨ del fatto che le coperture non sono state implementate a priori, come gestireste un titolo in perdita del 15% ad esempio?
    Leggendo qua e lÓ pare che il Ratio Spread sia una valida alternativa per puntare al breakeven.

  4. #4

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    101
    Capisco quello che dici, man.
    Lo so che bisogna comprare l'opzione di copertura ma sottolinearlo quando l'azone Ŕ scesa Ŕ un po' girare il coltello nella piaga.... un p˛ di pietÓ

    Purtroppo trovarsi con una azione che Ŕ scesa Ŕ un p˛ come essere mollati nella vita. E' successo a tutti.

    Ricordo una memorabile lezione del maestro Cagalli circa l'azzeramento di un conto Alitalia per non aver comprato l'opzione di copertura.
    E se Ŕ successo a lui.... pu˛ succedere a tutti

  5. #5

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    101
    Io penso che una base di partenza possa essere la call put parity:

    1 stock = + 1 call - 1 put

    da cui ne deriva

    1 stock + 1 put = 1 call

    oppure

    1 stock - 1 call = - 1 put

    purtroppo in entrambi i casi il pay offo Ŕ parecchio sotto lo zero perchŔ la perdita sul sottostante si fa sentire

  6. #6

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    101
    Supponiamo ad es. di aver acquistato 1000 intesa a 3 euro e che adesso quotino 2.01, quindi con una perdita secca di quasi 1.000 euro







    intesa.bmp

  7. #7

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    101
    per ovviare potremmo acquistare una put con strike 3, che pagheremmo 1.063 euro, per la call put parity in pratica Ŕ come se avessimo acquistata una call OTM pagandola 1.000 euro in pi¨.

    Come si vede dalla figura sotto, la situazione non Ŕ affatto migliorata perchŔ Ŕ vero che abbiamo posto un floor alla discesa ma Ŕ anche vero che abbiamo spostato il punto di pareggio a pi¨ di 4 euro (solo con le azioni il bep era chiaramente di 3 euro) in quanto dobbiamo aggiungere il costo della put.

    Costruzione Costruzione intesa.bmp

  8. #8

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    101
    Anhce vendendo una call con strike 3 avremmo graficamente l'acquisto di una put con un gain pari a zero se il titolo ritornasse a 3 euro e/o li superasse ed un rischio infinito

    Costruzione Costruzione Costruzione Costruzione intesa.bmp

    con un introito della call quasi nullo perchŔ molto OTM

  9. #9

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    101
    Acquistando una call OTM strike 3 e vendendo una call OTM strike 2.8 potrei ottenere un backspread di call OTM

    backspread otm.bmp

    ma purtroppo la situazione perchŔ la perdita varierÓ da circa 1.000 a 1.200 euro e il bep si sposta ad oltre 4.2 (questo Ŕ anche normale perchŔ abbiamo una call OTM pagata 1.000 euro - per effetto della perdita delle azioni e per aver dovuto comprare una put ITM - e perchŔ il guadagno della call OTM Ŕ basso.

    Vediamo cosa succede se aumentiamo il guadagno vendendo una call ITM

  10. #10

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    101
    vendendo la call pi¨ ITM che troviamo per quella scadenza, con strike 0.68, come si vede dalla figura riusciamo apareggiare la parte sinistra ma la perdita max si raddoppia a 2.000 euro e il bep si allontanan a 5 e. di quotazione

    Costruzione backspread otm.bmp

    In definitiva siamo fregati, almeno con i backspread. Aspettiamo che qualche altro amico del forum, magari tra quelli pi¨ preparati, ci possa dare qualche dritta su come recuperare una perdita sulle azioni che sia diversa dalla preghiera o dal viaggio a Lourdes

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Contattaci

Chiama gli esperti
+39 0425 792923

Chiamaci
Email

Richiedi informazioni via E-MAIL
info@playoptions.it

Scrivici
Nostri Uffici

Vieni a trovarci
45100 Rovigo

Contattaci

Serve Aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Denis MorettoSpecialista Finanziario
Contattaci