info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedì - Venerdì, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu
info@playoptions.it Chiedi un consulto
+39 0425 792923 Lunedì - Venerdì, 9.00 - 18.00
Contattaci
toggle menu
Pagina 2 di 5 Prima 1234 ... Ultima
  1. #11

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    106
    e queste sono le greche.

    Il gamma è alto ma tutto sommato forse è un bene visto che si guadagna su un movimento del sottostante.
    Il tetha è basso, quasi trascurabile, anche considerando la scadenza lunga delle opzioni.
    il vega è basso.
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. #12

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    106
    Aggiornamento al 22 febbraio 2019 della strategia (prezzo reali)

    il prezzo è rimasto più o meno uguale ma la linea rossa si è abbassata verso il basso allargando i limiti dell'at now sopra lo zero, che ora sono 2.47 e 1.90, più o meno una distanza del 30% totale, quindi del 15% in mediana.

    E' un bel peggioramento ma si deve tenere conto dei prezzi reali applicati che scontano uno spread dal 3% (per le opzioni atm) al 10% (per la call otm).
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  3. #13

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    106
    questo è l'analisi aggiornata da cui si vede bene l'at now superiore (l'immagine precedente era tagliata prima che la linea rossa raggiungesse lo zero)
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  4. #14

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    106
    e queste sono le greche, da cui si denota un peggioramento del delta e sopratutto del gamma, che resta a un livello ingestibile.

    Qualche suggerimento per migliorare le due greche?
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  5. #15

    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    75

    Doppio Backspread su Eurostoxx

    Ciao,
    io sono a mercato con una struttura simile.
    Allego lo screenshot con i valori che includono le commissioni che incidono 2,5 € per opzione e quindi in totale 37,5 €, il ratio sia lato Put che lato Call è 3/2.
    il motivo che mi ha convinto ad entrare è la bassa volatilità (allego il grafico del VStoxx) in quanto, come si vede dalle greche, quella determinante in questa struttura è il Vega.
    Il nemico principale è il Theta negativo che cerco di neutralizzare con delle put molto OTM vendute nude quando la vola era alta. In ogni caso la struttura sarà da chiudere 2 o 3 settimane prima della scadenza per evitare di finire nelle buche.
    Alberto
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  6. #16

    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    75
    Ciao Elfric
    non capisco bene le greche della tua strategia che non sono in linea con le mie e non ho capito a quale sottostante si riferiscono.

    Come ti dicevo questa è sostanzialmente una strategia di Vega e l'at now andrà sopra lo zero in seguito a un incremento di vola che normalmente si verifica con un forte trend short.
    Il lato long è puramente difensivo e andrà in gain solo se si mantiene ancora il trend long scavalcando la buca, ma in questo caso la Vega rema contro così come il Theta.

    La situazione di lento trend long con piccoli rintracciamenti e vola in diminuzione è la peggiore (come adesso).

    Per la mia esperienza i back spread si chiudono spesso con piccole perdite e più raramente con grandi guadagni, soprattutto in relazione al margine richiesto che, visto il maggior numero di comprato, è molto piccolo.
    Alberto

  7. #17

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    106
    Ciao Cortesia,
    mi fa veramente piacere il tuo intervento: condividere le esperienze è sempre fantastico. tu oltretutto sei anche in reale quindi ti sei messo in gioco. Io sono in paper.

    il sottostante è banca intesa. Le scadenze sono molto lunghe (dicembre 2019).

    La ratio di scegliere delle scadenze lunghe è proprio nella direzionalità della strategia, nella meccanica di costruzione di un backspread e nella evoluzione delle linee dall'at now via via che ci avvicinamo alla scadenza (rossa dell'at now, poi marrone, verde ed infine blu nella sez. analisi di fiuto beta).

    Ti preciso le ratio una per una:

    (spero di non scrivere sciocchezze, sono reduce da 2 ore di fisica con mio figlio )

  8. #18

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    106
    1. direzionalità della strategia: poichè la strategia è direzionale, più si aumenta il tempo di scadenza più si hanno probabilità che il trend si verifichi. Questa strategia è essenzialmente short ma anche con un long sostenuto va in guadagno e, per una autentuca "pippa" quale sono io nel prevedere i movimenti del sottostante , questa è sicuramente una cosa positiva.

    D'altro canto, e qui mi collego al secondo punto

    2. meccanica del backspread: come sappiamo, il backspread si può costruire con un esborso pari a zero oppure addiruttura guadagnando. Fontanills stesso consiglia di usare opzioni a lunga scadenza. Questa caratteristica fa si che non ci dobbiamo svenare per costruire una strategia con opzioni a lungo termine.

    Inoltre,

    punto 3: come visto nella sez. analisi di fiuto beta, che ho postato qualche post fa, le linee di scadenza intermedie (la marrone e la verde) evidenziano un break even point poco distante dal prezzo attuale dopo 100 e, mi pare, 200 gg. a scadenza, quindi c'è tempo e modo perchè questo benedetto indice scenda o salga. Naturalmente la strategia è da chiudere prima della scadenza.
    Ultima modifica di elfric; 27-02-19 alle 22:49

  9. #19

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    106
    Le greche sono effettivamente molto diverse,

    rispetto a te io ho un delta e un gamma molto più alto e

    un theta e un vega più basso.

    Le greche sono quelle calcolate da fiuto beta, penso siano esatte.

    Secondo me, correggimi se sbaglio, la differenza può essere dovuta, oltre ad una differenza di opzioni che costituiscono la strategia, anche dalla scadenza delle opzioni (aprile 2019 per le, dicembre 2019 per me) e questo penso che è sicuramente vero per il theta.

  10. #20

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    106
    Quello che non ho ancora capito sono le controindicazioni ad avere un delta e gamma così alto.

    Spero di non scrivere sciocchezze ma penso che il delta e gamma si debbano tenere bassi sopratutto in strategie di theta, dove siamo venditori e dobbiamo portare il premio a casa.

    In una strategia direzionale forse un delta e gamma elevato possono aiutare a far entrare in gain la strategia.

    Attendo con piacere tue opinioni ed intanto seguo con interesse la tua strategia visto che sei in reale (anzi, ti faccio un "in culo alla balena" che dicono che funzioni meglio di un " in bocca al lupo" perchè, nonostante gli studi, le greche, ecc., se nella vita hai il fattore C tutto ti viene più facile).

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Contattaci

Chiama gli esperti
+39 0425 792923

Chiamaci
Email

Richiedi informazioni via E-MAIL
info@playoptions.it

Scrivici
Nostri Uffici

Vieni a trovarci
45100 Rovigo

Contattaci

Serve Aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Denis MorettoSpecialista Finanziario
Contattaci